Viti a ricircolo di sfere Hiwin2021-04-16T16:03:10+02:00

Viti a ricircolo di sfere Hiwin

INTRODUZIONE GENERALE

Le viti sono componenti ampiamente utilizzati nelle macchine industriali e di precisione per la trasmissione del moto. La posizione di rilievo in questo ambito specifico è occupata dalle viti a ricircolo di sfere Hiwin, grazie alla qualità e all’affidabilità della produzione di questo prestigioso marchio.
Per cominciare, le viti a ricircolo di sfere sono composte da un albero filettato e da una chiocciola, all’interno della quale ricircolano le sfere che producono la trasmissione del moto. La grande precisione del passo e gli alti livelli di efficienza in tutte le direzioni permettono la trasformazione del moto rotatorio in moto lineare e viceversa.

VANTAGGI PRINCIPALI

Le viti a ricircolo di sfere Hiwin si differenziano per il basso attrito e la bassa coppia iniziale che garantiscono massima fluidità di movimento. A questo, si aggiungono ulteriori vantaggi: eliminazione del gioco, rigidezza elevata, massima precisione del passo, massimi livelli di efficienza in tutte le direzioni e ottima durata nel tempo. Inoltre, Hiwin offre un’ampia gamma di viti a ricircolo di sfere nelle versioni rullata di precisione, rettificata e pelata, in grado di soddisfare le esigenze di macchine industriali e di precisione e delle applicazioni più particolari e speciali.

VITI A RICIRCOLO DI SFERE DISPONIBILI A STOCK

Disponibili a magazzino numerose combinazioni diametro/passo di viti a ricircolo di sfere rullate di precisione e rettificate, per le quali ci sono in media lunghi tempi di attesa. Possiamo fornire viti a ricircolo di sfere complete di lavorazioni sui codoli e chiocciole a disegno.

Contatto rapido

    Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali, in conformità con la legge vigente (obbligatorio).
    Autorizzo, dopo aver letto l’informativa sulla privacy, l'invio di materiale promozionale e/o informativo, in conformità con la legge vigente (facoltativo).

    Torna in cima